Il tradimento e l‘omosessualità: quale rapporto?

Oggi vogliamo parlare di un tema scottante. Chi ci segue da tempo sa che noi non abbiamo pregiudizi e vogliamo affrontare qualsiasi tipo di tematica. Alcuni nostri amici utenti ci hanno posto un quesito interessante ed oggi cerchiamo di analizzarlo e dare una risposta.
Abbiamo più volte detto come con l’avvento della rete informatica, siano cambiati i rapporti interpersonali, in particolare ci riferiamo ai rapporti anche amorosi e/o sessuali. Oggi se si vuole conoscere nuove persone è possibile farlo comodamente da casa proprio, con un pc ed una connessione. Sono migliaia i siti che offrono di tutto: incontri per single, incontri extraconiugali, sesso virtuale, ecc.
In particolare sono numerose le possibilità per chi, già in coppia, pensa di sfogare le proprie pulsioni con un’altra persona, anch’essa già impegnata. Questo assicura infatti la possibilità di conoscersi e fare sesso senza legami né fastidi, perché da entrambi le parti c’è la consapevolezza che si tratta solo di un’avventura.

L’omosessualità

Ci sono anche molti che scoprono con il tempo di essere omosessuali, ma se hanno già un partner e per giunta anche dei figli, troveranno molto difficile lasciare il tutto e cambiare la propria vita. Anche perché vorrebbe dire rivoluzionare tutto; in un contesto così pieno ancora di pregiudizi, non si pensa tanto a sé stessi, quanto piuttosto ai figli, che potrebbero essere oggetto di scherno. Per questo motivo uomini e donne rimangono con il proprio partner, ma cercano avventure extraconiugali con una persona del loro stesso sesso.

Perchè tradire?

donna che tradisce un uomoIn generale con il tradimento, la persona cerca nell’altro quello che non ha più nella coppia: innanzitutto un qualcosa di diverso, che desta sempre curiosità, e poi anche il modo di vivere il sesso in maniera diversa, più sfrenata e libidinosa.
Nello specifico, una persona che si rende conto di essere omosessuale ed è impegnata, non potrà apertamente tradire, ma dovrà farlo ancora più di nascosto di un eterosessuale. Sembra un po’ un paradosso, ma è proprio così.

In pratica ti nascondi non solo per il tradimento in sé per sé, ma soprattutto perché stai tradendo con una persona dello stesso sesso.
Quanta sofferenza c’è in una persona che non può manifestare liberamente la propria sessualità alla luce del giorno! E’ per questo che grazie a molti siti internet, queste persone possono conoscere altri nelle loro stesse condizioni, divertirsi, provare il piacere fisico di cui tanto necessitano. Sembra davvero di vivere in un’oasi senza pregiudizi. Altre volte capita che cercando e chattando, si incontri davvero una persona di cui ci si innamori ed allora lì spetta poi al singolo decidere cosa fare.
Insomma non sono così rari i casi di uomini e donne che tradiscono il proprio partner perché si rendono conto di essere omosessuali e quindi cercano una persona del loro stesso sesso con cui divertirsi.
Ognuno dovrebbe essere libero di vivere il sesso senza costrizioni; ed oggi anche grazie alla rete è possibile tutto ciò. Molti la criticano, ma in realtà forse le relazioni che si instaurano in rete dovrebbero insegnarci molto.

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*