Le Strane voglie

Approfondisci

Sono Laura ho 35 anni e sono una donna in carriera, sono un medico una sessuologa per l’esattezza convivo da circa 4 anni con il mio compagno Simone abbiamo tante cose in comune ma ciò che ci lega e che entrambi adoriamo il sesso in tutte le sue sfumature, mi piace sentirmi toccata, accarezzata che sia uomo o donna o entrambi poco importa per me adoro essere al centro dell’attenzione e mi eccita pensare che chi sta con me in quel momento gode perché è in mia compagnia.

A Simone di questo mio aspetto non li ha mai dato fastidio anzi si è sempre reso partecipe di queste situazioni un po’ particolari che si creano, è capitato spesso che durante un nostro rapporto sessuale decidevamo di far partecipare un qualche suo amico per rendere la situazione un po’ più piccante.

Avevamo sempre coinvolto una presenza maschile nei nostri rapporti sessuali ma la cosa iniziava a darci un po’ noia avevamo voglia di provare qualcosa di nuovo.

un giorno mentre tornavo dal lavoro pensavo a una fantasia che io e Simone ancora non avevamo realizzato e pensandoci bene non avevamo mai fatto sesso con un’altra donna e onestamente non sapevo come lui potesse reagire ad avere rapporti con due donne contemporaneamente, cosi tornai a casa e trovai il mio compagno ad aspettarmi sul letto completamente nudo nel vederlo cosi e con il membro già in erezione mi eccitai molto iniziammo a fare l’amore e in quel momento gli dissi d’immaginare anche un’altra donna quella fantasia lo eccito tanto che dopo poco venne.

Poco dopo ero in salotto e Simone riprese il discorso di rendere partecipe un’altra donne nella nostra vita sessuale mi disse che la cosa lo incuriosiva molto soprattutto nel vedere come mi sarei comportata, fu cosi che decidemmo di organizzare una serata diversa iniziammo a navigare su vari Siti di annunci Escort eravamo in cerca della ragazza giusta che poetesse prendere parte alle nostre fantasie, navigammo per un po’ di tempo fino a quando scoprimmo EscortInside trovammo l’annuncio di Eleonora ragazza Escort venticinquenne italiana ci segnammo il suo numero e feci chiamare da Simone chiedendole se fine settimana fosse disponibile per un Incontro a tre lei disse subito si cosi fissammo l’orario e la tariffa per il sabato sera.

La settimana passò velocemente con tutti gli impegni lavorativi che avevo, quel sabato fini di lavorare e mi diressi verso casa per prepararmi alla serata particolare che avevamo organizzato non avrei mai immaginato che stavo per ricevere una bella e particolare sorpresa. Rientrai a casa e in quel momento averti un silenzio di tomba come se non ci fosse nessuno e pure Simone mi disse che era in casa, poco dopo iniziai a sentire dei gemiti prevenire dalla camera da letto mi diressi spedita verso la camera e quando apri la porta vidi il mio fidanzato già in compagnia delle Escort Eleonora la prima cosa che mi venne da dire “vi state divertendo?” mi senti un po’ infastidita Simone fino a l’ora che non seti la mia voce non si accorse che ero lì, si giro e con molta tranquillità e malizia mi disse “vuoi partecipare ce posto anche per te” in quel momento la mia eccitazione prese il sopravento mi spogliai completamente dirigendomi verso di loro in pochi secondi mi ritrovai sul letto a baciarmi con un’altra donna mentre il mio ragazzo si eccitava a guardarci, poco dopo si rese partecipe inizio a scoparsi lei mentre toccava me.

Eleonora ansimava di piacere tanto che entrambi stavano per arrivare li fermai era troppo bello per poter smettere cosi presto, decisi di stuzzicare ancora per un po’ il fidanzato iniziamo una masturbazione a due che lo mando letteralmente in estasi aveva ancora più voglia di penetrare una di noi.

Cosi poco mi senti scopare in un modo cosi selvaggio che da parte sua non me lo sarei aspettato mi faceva godere come non mai, ansimavo di piacere chiedendoli non smettere venni poco dopo ma continuai a farmi sbattere ero troppo eccitata e vogliosa.

Continuo ancora per un po’ fin quando no venne, tutti e tre eravamo appagati da quel rapporto mai provato prima poco dopo ringraziai Eleonora per essere stata partecipe e per aver contribuito a un piacere cosi intenso che non avevo mai provato prima.